Dove fare un bagno in Italia: i 20 posti più belli secondo Kappuccio

1 Condivisioni

Dalla Sicilia alla Liguria, dall’Adriatico al Tirreno, dalle spiagge alle isole vulcaniche… se volete farvi un tuffo, rigorosamente in acque italiane, quest’estate avrete solo l’imbarazzo della scelta del luogo giusto!
Per scoprire i 20 posti più belli dove fare un bagno in Italia, selezionati da Kappuccio, continuate a leggere!

Sicilia

1. Riserva dello Zingaro – San Vito lo Capo

Primo posto tra i più belli dove fare un bagno in Italia. Questa è una delle riserve naturali più famose d’Italia, situata tra San Vito Lo Capo e Castellammare del Golfo. Si estende per ben 7km lungo la costa e le spiagge sono diverse.

Piccole baie di ciottoli, mare che durante il giorno si tinge dei toni verde e azzurri, scogli che separano le diverse spiaggette, macchia mediterranea che sembra tuffarsi nel mare e antiche case coloniche costruite sulla roccia.

2. Scala dei Turchi – Agrigento

Tra i posti più belli dove fare i bagno in Italia, non potevamo dimenticare questa celebre falesia che si erge a picco sul mare cristallino, fra due spiagge di fine sabbia bianca. Situata lungo la costa di Realmonte, vicino a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, è ormai diventata una rinomata attrazione turistica sia per la singolarità della bianca scogliera, dalle forme peculiari, sia a seguito della popolarità data dai romanzi de il commissario Montalbano di Camilleri. 
Pensate che nel 2007 è stata presentata all’UNESCO una richiesta ufficiale affinché questo sito geologico, insieme alla villa romana, sia inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità.

3. Tonnara di Scopello

Tra due imponenti faraglioni e due torri medievali a sua protezione, nasce la Tonnara di Scopello, un complesso monumentale che rappresenta in fedelmente l’antica storia del mare di Sicilia e delle sue tradizioni. Oggi è un borgo marinaro e un museo naturale affacciato su splendide acque turchesi e rocce chiare. Il luogo ideale se si preferiscono le baie tranquille alle grandi spiagge.

4. Filicudi

Le Eolie sono tra le isole con il mare e le spiagge più belle d’Italia. Per cui nei 20 i posti più belli dove fare un bagno nell’estate 2021, ci sembra d’obbligo inserire almeno una delle isole di quest’arcipelago.
Filicudi è la quinta in ordine di grandezza e per godere al meglio degli scorci più belli dell’isola è consigliabile un giro in barca, dato che è l’unico modo per raggiunger posti di incredibile bellezza, come la Grotta del Bue Marino e lo Scoglio La Canna.

Tuttavia, ci sono anche splendide spiagge rocciose che si tuffano in acque turchesi, raggiungibili a piedi o con il motorino, il mezzo più consigliato per girare quest’isola.

5. Spiaggia dei conigli – Lampedusa

Eletta nel 2013, da TripAdvisor, addirittura come la spiaggia più bella del mondo, nonché come quella più bella d’Europa e d’Italia nel 2014 e nel 2015, questa spiaggia è la maggiore per grandezza presente sul territorio di Lampedusa. La sabbia finissima e l’acqua cristallina danno vita a un vero e proprio paradiso terreste, come molti giustamente la definisco. 
La spiaggia è situata sulla costa sudovest dell’isola ed è raggiungibile dopo aver percorso a piedi un sentiero della “Riserva Naturale Orientata Isola di Lampedusa”. 

6. Pantelleria

Vi abbiamo già parlato della meravigliosa isola a largo della Sicilia in questo articolo, ma visto che anche quest’anno Pantelleria ha ottenuto il numero massimo di vele blu di Legambiente per il suo mare, ben cinque! Perciò, non potevamo di certo escluderla dalla classifica!

Puglia

7. Baia dei Turchi – Salento

Le spiagge del Salento sono sicuramente tra i posti più belli dove fare un bagno in Italia. Quest’anno, una delle più famose, Baia dei Turchi, ha ottenuto la bandiera blu per il suo mare. Ciò non sorprende date le acque turchesi e incredibilmente trasparenti che riflettono il verde della natura incontaminata circostante. Questo bellissimo lido sabbioso infatti, sorge a pochi passi dalla riserva naturale dei laghi Alimini!

8. Torre dell’orso

Altra spiaggia premiata con la bandiera blu 2020 ed è facile capire perché data la splendida distesa sabbiosa color argento bagnata da acque così cristalline da far invidia a molti paradisi caraibici. La località sorge in un’insenatura delimitata da scogliere e dalla spiaggia si può ammirare il panorama delle Due Sorelle, suggestivi faraglioni che svettano dal mare.

9. Torre Pali – Lecce

Si tratta di un altro paradiso salentino, questa volta in provincia della bellissima Lecce. Insieme alle marine di Pescoluse e Posto Vecchio, queste spiagge fanno parte del comune di Salve e sono conosciute anche come le Maldive del Salento. Il motivo è semplice: spiagge bianche di sabbia fine e acque azzurre cristalline. Non per niente continuano a ricevere premi e riconoscimenti, come le vele di Legambiente e la bandiera blu.

Tra questi lidi inoltre, troviamo anche l’unico posto in cui è concesso portare i nostri amici a quattro zampe poiché c’è un lido attrezzato per ospitare gli animali domestici in vacanza con i proprietari.

Campania

10. Baia del Buon Dormire – Palinuro

A Palinuro, nel Cilento, si trova una delle spiagge considerate tra le più belle d’Italia. Stiamo parlando della spiaggia del Buon Dormire, anche lei più volte premiata con la bandiera blu. Caratterizzata da un mare color smeraldo e una sabbia dorata e finissima, ciò che rende suggestiva questa fantastica spiaggia, è il fatto che si possa raggiungere solo via mare. Potete farlo con imbarcazioni che partono ogni mattina dal porto di Palinuro, oppure anche in pedalò o, se vi piace nuotare, dalla vicina Marinella, altra bellissima spiaggia.

11.  Baia degli Infreschi – Marina di Camerota

Questa spiaggia è conosciuta anche con il nome di Porto Infreschi o Cala Infreschi, ed è una delle più belle della penisola italiana, tanto da vincere, nel 2014, il premio della spiaggia più bella d’Italia di Legambiente.
La spiaggia non è molto grande, anzi è un piccola cala che si trova alla fine di un sentiero da trekking lungo la costa. Le acque sono cristalline e dai colori che vanno da un verde tenue a un blu intenso, in contrasto con le rocce bianche ricoperte di vegetazione.

Sardegna

12. Cala li cossi – Costa Paradiso

Le spiagge della Sardegna sono rinomate per la loro bellezza, per questo ci siamo sentiti in dovere di citarne alcune tra i 20 posti più belli dove fare un bagno in Italia. Prima tra tutte, Cala li Cossi, situata al confine tra Gallura e Anglona. Si tratta di una bellissima e romantica spiaggia riparata fra le scogliere di trachite rosa, che caratterizzano il lato Nord dell’isola, con una sabbia fine che s’immerge nel mare multicolore. Li Cossi è una delle spiagge più belle e affascinanti della Sardegna settentrionale, perla di Costa Paradiso. Il sentiero per arrivarci è lungo circa 500 metri, contornato da graniti e trachiti. Saranno dieci minuti di camminata suggestivi, con incluse immancabili pause per le foto dato lo scenario simile a un piccolo canyon.

13. Cala Mariolu – Baunei

Nota anche come “is pùligi de nie” (le pulci di neve) per via dei sassolini tondi, bianchi e rosa, che si mischiano alla sabbia e compongono la spiaggia. Cala Mariolu, si trova nel territorio di Baunei e deve il nome alla foca monaca che, si dice, rubasse il pescato dalle reti dei pescatori provenienti da Ponza, perciò era detta il “mariolo” (ladro).

A colpire sono le tonalità di blu, verde smeraldo e azzurro, i sassolini che sembrano fiocchi di neve e la falesia che la circonda raggiungendo i 500 metri di altezza. Quest’ultima, cade a picco sull’acqua sia a Nord che a Sud e rende Cala Mariolu purtroppo accessibile da terra solo attraverso un impegnativo trekking in mezzo a fitta macchia mediterranea.
Il basso fondale merita un’immersione con la maschera o con attrezzatura subacquea. Ogni tanto, a largo, si scorgono anche i delfini!

14. Cala Goloritzé – Baunei

Non lontano da cala Mariolu, ci sono altre magnifiche spiaggette e una di queste è cala Goloritzé che merita assolutamente una visita. L’incontaminata e selvaggia Cala Goloritzé è uno dei tratti costieri del golfo di Orosei dove mare e montagna si incontrano in perfetta armonia. È la spiaggia più fotografata dell’Ogliastra, stabilmente inserita dagli utenti di TripAdvisor nella top ten delle spiagge più belle d’Italia. Questa cala è inoltre adatta a chi ama il trekking e il free climbing per via delle imponenti falesie alte 500 metri ricoperte da macchia mediterranea che la circondano insieme a una foresta di lecci e corbezzoli.

Calabria

15. Spiaggia dell’Arcomagno – San Nicola Arcella

Nota anche come spiaggia di Enea, si trova sulla Riviera dei Cedri, ed è una piccola laguna della lunghezza di circa 25 metri, caratterizzata dalla presenza di un grande arco roccioso (da qui il nome) che la protegge dal mare aperto, rendendola unica. La spiaggia è composta da piccoli ciottoli e ghiaia, mentre il mare che la bagna è pulito e cristallino.

La natura incontaminata e lo straordinario scenario in cui è inserita la spiaggetta dell’Arcomagno riescono a ripagare tutti gli sforzi fatti per raggiungerla. La spiaggetta dell’Arcomagno a San Nicola Arcella si trova lungo la costa occidentale calabrese, servita dalla strada statale 18. Lasciata l’auto in uno dei parcheggi presenti lungo la costa, dovrete seguire il sentiero indicato e in pochi minuti si arriva a destinazione. Il sentiero che conduce alla spiaggetta dell’Arcomagno però, è scavato nella roccia e pur essendo corto è un po’ ripido, quindi fate attenzione a dove mettete i piedi!

16. Spiaggia della Rotonda – Tropea (Vibo Valentia)

Tropea è sicuramente famosa per le sue squisite e dolci cipolle rosse, ma non solo!
Questa spiaggia, situata lungo la Costa degli Dei, è considerata “la perla del Tirreno”. Vista la splendida sabbia bianca che lambisce un mare turchese, alla base di una rupe a picco (in cima alla quale risiede la cittadina di Tropea), possiamo capirne il motivo.

Toscana

17. Spiaggia di Sansone – Isola d’Elba

Secondo Kappuccio, tra i 20 posti più belli dove fare un bagno in Italia, non poteva mancare quella che è stata recentemente considerata tra le spiagge più belle addirittura di tutt’Europa nella classifica “Best of the Best” di TripAdvisor. Ciò non stupisce visti i lisci ciottoli bianchi, l’acqua limpida e i colori turchesi che caratterizzano questo meraviglioso angolo dell’Isola d’Elba.
Affacciata verso Nord, la Spiaggia di Sansone è raggiungibile percorrendo un sentiero di circa 10 minuti a piedi, fattore che la rende meno frequentata rispetto ad altri lidi vicini e ha contribuito a mantenerne intatta la bellezza.
Il grande fascino questa spiaggia, ultima propaggine delle scogliere di Portoferraio, emerge sopratutto nelle giornate in cui soffia il vento di Scirocco che rende calmo il mare su questo versante dell’isola, facendo trasparire il candido fondale bianco.

Marche

18. Spiaggia dei Frati – Numana

Tranquillità, pace e bellezza ecco cosa vi aspetta in questa piccola baia di Numana, un paese delizioso fatto di vicoli, deliziose case colorate, piazzette assolate e diversi negozietti.

Nella spiaggia dei Frati il rumore del mare calmo, i sassolini caldi e la sensazione di essere in un posto esclusivo vi conquisteranno! Nel 2014 è stata addirittura selezionata da Vanity Fair come una delle spiagge più belle d’Italia.

Liguria

19. Spiaggia di Fegina – Monterosso

Le Cinque Terre sono un patrimonio italiano di cui andar fieri, ma le spiagge purtroppo, oltre che a scarseggiare, tendono anche a essere molto piccole.
Monterosso però è l’eccezione alla regola. Qui le spiagge sono degne di entrare nella classifica dei posti più belli dove fare un bagno in Italia, in particolare quella di Fegina.
Qui il mare è molto bello, turchese, cristallino e trasparente, con fondali sabbiosi e digradanti, ideale per nuotare e fare il bagno. Il tutto circondato dal caratteristico profilo frastagliato della costa rocciosa delle Cinque terre, con speroni di pietra a picco sul mare.
Pensate che nel 2007 la spiaggia di Fegina è stata proclamata dalla rivista americana Forbes tra le 25 “più sexy del mondo”. Un titolo decisamente particolare! Arrivarci è semplice perché Monterosso, assieme a Riomaggiore, è l’unica località facilmente raggiungibile in auto.

20. Cala Maramozza – Lerici

Per concludere in bellezza con i posti più belli dove fare un bagno in Italia, vi proponiamo Cala Maramozza. Nota anche col nome di “caletta di Levante”, si tratta di una minuscola e pittoresca spiaggia sabbiosa incastonata in una profonda e stretta insenatura rocciosa che si apre a nord dell’esclusiva baia dell’Eco del Mare, a Lerici. Le acque hanno sfumature smeraldine e turchesi, caratterizzate da fondali sabbiosi e digradanti punteggiati da piatti scogli.
La caletta ha il pregio di essere nascosta e quindi tranquilla, ma il difetto di essere difficilmente raggiungibile in quanto l’accesso non è segnalato.
Vi si può arrivare a piedi scendendo da un sentiero che parte da via Fiascherino, proprio all’altezza della curva a gomito dopo la quale già si intravede l’Eco del Mare.


Siamo arrivati alla fine della nostra selezione sui 20 posti più belli dove fare un bagno in Italia. Speriamo di avervi ispirati a prenotare subito una vacanza per quest’estate 2021!

Vi ricordiamo di seguire @Kappuccio su Instagram, su Facebook e iscrivervi alla nostra newsletter per rimanere aggiornati sulle cose più belle da fare fuori e dentro l’Italia!

💬 Vuoi scoprire i posti più particolari di tutta Italia?Iscriviti alla nostra newsletter mensile! Mandiamo sempre solo le attività più interessanti.
1 Condivisioni

Carolina Marino

Potrebbe piacerti...

Che ne pensi?

Vogliamo che tu faccia parte del nostro movimento.Crediamo che l'Italia sia il paese più bello al mondo.

E con la nostra newsletter mensile (sì, solo una volta al mese) condividiamo con te gli ultimi articoli, notizie, e cose da fare in Italia, tutto esclusivo e fatto in casa. 😉

Ti aspettiamo dall'altra parte!

Crediamo che l'Italia sia il paese più bello al mondo, per questo vogliamo scoprirlo fino in fondo.

Il mondo sarà pieno di meraviglia, ma l'Italia ne avrà sempre di più. Vogliamo scoprirle tutte e condividerle con te, e se le vuoi ricevere via mail una volta al mese, sai cosa fare! 👇🏼