Come tutti sappiamo, Roma, in quanto capitale e meta di turismo, dispone di numerosi ristoranti particolari e non solo all’interno della città ma anche nei suoi dintorni.

Kappuccio però, vuole mostrarvi la Città Eterna come non l’avete mai vista; proprio per questo abbiamo selezionato per voi i 10 ristoranti più particolari di Roma che, secondo il nostro modesto parere, meritano di essere provati.

Continua a leggere per scoprire i ristoranti più particolari di Roma!

1. Madre

Foto di @mmariahnicole

Madre nasce a Roma sotto forma di ristorante, cocktail bar, pizza social gourmet e ceviche. Il locale si trova all’interno di un albergo di lusso in zona Rione Monti e dispone di un bellissimo giardino interno che rende il posto uno dei ristoranti più particolari a Roma. Il locale è pazzesco per i divani sociali, le sedie colorate e le cascate d’acqua che circondano il giardino.

Madre apre le sue porte per il pranzo, l’aperitivo, la cena e il dopocena e il menù è composto da una varietà di piatti e cocktail italiani e sudamericani che rendono il posto molto originale. I prezzi sono leggermente al di sopra della norma, ma non eccessivamente sproporzionati. Tra i loro piatti forti vi segnaliamo la pizza che viene cotta nel forno a legna!

Foto di @Madrerome
Foto di @Madrerome

Madre organizza spesso eventi di live music o dj set durante l’aperitivo. Ci sentiamo di consigliarvi di andare la sera, in quanto l’atmosfera che si crea risulta molto piacevole.

#Dimadreceneunasola e #lasciateviabbracciare sono gli hashtag maggiormente usati da Madre in cui si percepisce il messaggio che vogliono farci arrivare. Decisamente da provare!

Indirizzo:  Largo Angelicum, 1/a

Orario: tutti i giorni dalle 12.30 alle 15 e dalle 19.30 alle 24

Sito Web: www.madreroma.com


2. Buddha Smile

Foto di @_lone_wolf_21
ristoranti particolari a Roma
Foto di @buddha_smile_roma

Buddha Smile è un cocktail e wine bar, ristorante e pub che per il suo design, tipico della cultura tailandese, si distingue da molti altri per essere originale e potremmo dire anche mistico.

L’arredamento del locale si compone di statue raffiguranti il volto di Buddha in varie forme, fontane e candele, sparse per tutto il locale, che rendono l’atmosfera rilassante e pacifica. Proprio per questo motivo, il Buddha Smile è uno dei locali più amati da coloro che praticano yoga. Inoltre, per i periodi un po’ più caldi, dispone di uno spazio esterno decisamente unico, ricoperto di sabbia con vari puff colorati su cui sedersi comodamente e liberare la propria mente da tutti quei pensieri negativi che ci assillano durante la giornata.

Foto dal profilo Instagram @buddha_smile_roma

Per quanto riguarda l’aspetto gastronomico, Buddha Smile offre un vasto menù tra antipasti, secondi piatti, hamburger, insalatone, pizze e focacce, frutta, dolci e gelati. Nonostante ciò, i prezzi sono contenuti e accessibili a tutti, così come il loro menù di drink originali.

Indirizzo: Via di Passo Lombardo, 262

Orario: tutte le sere dalle 19 alle 3

Sito web: www.buddhasmile.it


3. The Sanctuary Eco Retreat

Foto di @thesanctuaryecoretreat

Se volete immergervi in un’atmosfera magica e regalarvi un momento memorabile, The Sanctuary Eco Retreat non deluderà le vostre aspettative, statene certi.

Questo locale è un Tropic-Asian Restaurant & Exotic Bar ed è degno di essere annoverato tra i ristoranti più particolari di Roma.

Questo spazio unico si professa come un luogo in cui rifugiarsi dal caos quotidiano e dalla modernità. Il menù rimane nello stile di tutto l’ambiente del locale, perciò offre piatti caratteristici del Nord Africa, del Centro America e del Sud-Est asiatico. I prezzi rimangono forse leggermente sopra la norma, ma comunque non esagerati e consoni al posto.

Foto di @thesanctuaryecoretreat

Per non farsi mancare niente, il locale offre la possibilità di seguire lezioni di yoga il giovedì e il venerdì nel tardo pomeriggio e la domenica in tarda mattinata, al costo di 10 euro a lezione. Ma non è finita qui, questo magico mondo non poteva di certo dimenticarsi di inserire spazi per massaggi e cerimonie del té.

Da poco tempo, inoltre, il The Sanctuary Eco Retreat ha unito il suo giardino a quello del Voodoo Bar per un’estensione di 5.000 metri quadrati che comprendono due console, cinque punti bar e due ristoranti. Insieme organizzano numerosi eventi, eccezionali e frequentati da giovani in cerca di nuovi stimoli che possano differenziarsi dalla classica serata in discoteca.

Foto di @thesanctuaryecoretreat

Il nostro consiglio: provate la formula aperitivo accessibile a tutti:

  • Pizza/Sushi con Birra/Vino 10€
  • Pizza/Sushi con Cocktail 15€

Non vi resta che farci un salto!

Indirizzo: Via delle Terme di Traiano, 4A

Orario: tutti i giorni dalle 11 del mattino alle 2

Sito web: www.thesanctuaryroma.it


4. Profumo Kitchen Bar

ristoranti particolari a Roma
Foto di @profumoroma

Profumo Kitchen Bar è un ristorante unico nel suo genere. L’esclusività del locale è basata su un’idea di fondo: un viaggio sensoriale.

Menù, cocktail, profumazioni d’ambiente e allestimenti floreali seguono quattro famiglie olfattive: floreale, agrumato, marino e speziato. Il locale è introdotto da 10.000 metri quadrati di parco che conta 400 posti a sedere. Le luci soffuse e le candele aiutano a rendere l’atmosfera ancor più magica per trasportarvi in un viaggio rilassante. Il tutto chiaramente accompagnato da musiche lounge & deep.

I piatti sono suddivisi per famiglie olfattive, e non per portate, e vanno dai 12€ ai 25€ più o meno, prezzi comunque non troppo alti visti i loro particolari accostamenti. Così come il menù cena, anche la lista dei cocktail segue la linea di tutto il locale.

Foto di @profumoroma
Foto di @profumoroma

Che decidiate di fermarvi per un aperitivo, cenare o godervi un dopocena, non passerete una semplice serata, ma verrete trasportati più che altro in un’insolita esperienza… profumata.

Indirizzo: Via di Villa Lauchli, 1

Orario: lunedì chiuso, da martedì a venerdì dalle 18.30 alle 2 di notte, sabato e domenica dalle 12.30 alle 15.30 e dalle 19 alle 2 (sabato fino all’una)

Sito web: www.profumoroma.com


5. Humus Bistrot

Foto di @humusbistrot

Humus Bistrot è un locale allegro, dall’arredamento particolare e colorato sia internamente che esternamente. Il ristorante si trova a pochi passi dai Fori Imperiali e lo riteniamo ideale per un aperitivo al tramonto o una cena sulla loro terrazza (perfetto anche per i primi appuntamenti!).

Humus Bistrot è solo un pezzo del puzzle che è Casa Argileto, ovvero una residenza con diverse stanze dotata di una spa.

Oltre che per il suo aspetto estetico, il locale è particolare anche per il menù, che vede come protagonista l’humus, la crema di ceci e pasta di semi di sesamo libanese. Qui viene servito secondo diverse ricette, tutte sfiziose e saporite. Oltre alle varianti di humus, il menù offre anche altri piatti a seconda della stagione.

Foto di @humusbistrot
Foto di @humusbistrot

A seconda della scelta dei piatti il prezzo può variare e risultare non troppo economico, ma comunque contenuto. In ogni caso, da poco è attiva la nuova formula aperitivo pizza e Spritz a 10€ dalle 18 alle 20 che è decisamente da provare, comodamente seduti in terrazza.

Indirizzo: Via della Madonna dei Monti, 108

Orario: lunedì e martedì dalle 11 alle 23, da mercoledì e giovedì dalle 17 alle 23 e sabato e domenica dalle 12 alle 23

Sito web: www.humusroma.com


6. Materia Cafè

Foto dal profilo Instagram @materia.roma

Materia Cafè è un locale che potremmo definire adatto per prendersi del tempo per se stessi. Questo perché il design interno è stato studiato appositamente per creare l’atmosfera ideale che ci faccia sentire come a casa.

Materia Cafè ha la soluzione per ogni momento della giornata, partendo dalla colazione per arrivare alla cena. Da Materia puoi passare per un caffè veloce o una colazione più rilassante; puoi andare in pausa pranzo dal lavoro grazie al loro menù fisso apposito o per goderti un ottimo pranzo in compagnia di amici; puoi anche decidere di fermarti a studiare o lavorare mentre ti godi un’ottima merenda, oppure puoi scegliere di fare un aperitivo e, perché no, cenare assaporando un ottimo calice di vino.

Foto di @breakfast_and_coffee_

Tutta l’oggettistica, le piante grasse, i magazines di settore e la selezione di cartoleria che compone l’arredamento del locale, è acquistabile al suo interno. Quante volte ci è capitato di entrare in un locale, ammirare il suo design colmo di oggetti che guarda caso starebbero benissimo in casa nostra e scoprire poi di non poterli acquistare? Materia Cafè spicca tra i 10 ristoranti particolari a Roma anche per questo e sopperisce a questa mancanza.

Consiglio: andate per l’aperitivo dalle 18.30 alle 20.30. Al prezzo di soli 10€ potrete provare i loro vini biologici e i loro cicchetti home-made.

Indirizzo: Via Andrea Provana, 7

Orario: da lunedì a mercoledì dalle 9 alle 16, giovedì dalle 8 alle 23, venerdì dalle 8 alle 24, sabato dalle 9 alle 24 e domenica dalle 9 ale 16

Sito web: www.materiacafe.com


7. The Magick Bar

ristoranti particolari a Roma
Foto di @magickbar
Foto di @magickbar

The Magick Bar è un “posto dove conoscere, osare, volere e tacere“. Inizia così la storia di questo posto mistico. Magick Bar si trova sul lungotevere, è aperto da giugno a settembre e nella calda estate romana è spesso frequentato da giovani per gli eventi serali che organizza.

La zona che circonda il locale è per lo più costituita dalla natura, ed è proprio questo uno degli elementi che lo rendono magico. Il design è originale: poltrone, sofà, lampade colorate e luci soffuse giocano insieme per alimentare l’atmosfera incantata.

Foto di @magickbar

La cucina è di ispirazione sudamericana, particolare e curata nei dettagli, forse un po’ costosa, ma da provare. Da accompagnare alla cena o a seguito della cena, il Magick Bar offre un’ottima lista di cocktail e una programmazione musicale di genere underground amata dai giovani e per questo mèta per trascorrere la loro serata fino alla chiusura.

Indirizzo: Via Lungotevere Oberdan, 2

Orario: tutti i giorni dalle 18 alle 2

Sito web: www.facebook.com/themagickbar


8. Carré Français

Foto di @le_carre_francais

Carré Français rappresenta l’ambasciata della gastronomia francese unita alla cultura a Roma, un progetto unico nel suo genere.

Le Carré Français si propone come panetteria, pasticceria, bistrot, cantina dei vini, cremeria, formaggeria, salumeria e creperia e svolge anche servizio bar e catering per eventi privati o professionali.

Il bar del Carré apre alle 7 del mattino e lavora fino a chiusura servendo con cura i propri clienti. Oltre alla carta dei caffè e spremute presenti al mattino, il posto rientra tra i ristoranti più particolari a Roma anche per la scelta di thé caldi da accompagnare alle madeleine e macaron tipici francesi o per l’aperitivo che dalle 18 prepara una serie di cocktail a base di liquori francesi.

Foto di @le_carre_francais

Il personale è molto gentile e disponibile e il menù offre piatti caratteristici della Francia: dalle ostriche alle escargot senza dimenticare salumi e formaggi tipici francesi. I prezzi sono consoni al posto, né troppo bassi né troppo alti. Questo locale è decisamente da provare e, se non ci si vuole fermare per pranzo o cena, si può benissimo solo fare una colazione o passare per l’ora del té.

Indirizzo: Via Vittoria Colonna, 30

Orario: dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 22:30, il sabato dalle 8 alle 00:30 e la domenica dalle 9 alle 23:30

Sito web: www.carrefrancais.it


9. Roma Hamasei

Foto di @laitalianka

Roma Hamasei nasce nel centro della città eterna nel 1974. Il locale inizialmente veniva frequentato per il 99% da giapponesi, questo perchè la cucina nipponica non era ancora diffusa in Italia.

Hamasei ha gradualmente conquistato il cuore degli italiani riuscendo a far apprezzare la cultura culinaria giapponese tradizionale, il numero dei suoi clienti è perciò aumentato esponenzialmente negli anni. Nel 2017 il locale è diventato un ristorante segnalato nella Guida Michelin Italia e si è assicurato una buonissima clientela. Il 90% dei clienti oggi è italiano e ciò significa che Hamasei ha svolto un ottimo lavoro dalla sua apertura.

Foto di @ana_ivanovich

Il ristorante è inoltre frequentato da personaggi pubblici di rilievo e anche per questo gode di un’ottima fama. Il ristorante rientra tra i ristoranti particolari di Roma anche perché dispongono di una stanza tradizionale in stile giapponese che ti trascina improvvisamente a Tokyo.

Per quanto riguarda i prezzi, sono un po’ alti, ma si tratta pur sempre di un vero ristorante giapponese degno di essere chiamato tale. Forse il menù del pranzo ha prezzi più modici.

Indirizzo: Via della Mercede, 35 / 36

Orario: dal martedì alla domenica per pranzo dalle 12 alle 14:30 e per cena dalle 19:15 alle 22:45

Sito web: www.roma-hamasei.com


10. Botaniko Spices Bar

ristoranti particolari a Roma
Foto di @botanikoroma

Botaniko è il primo Spices Bar in Italia e non poteva che mettere le sue radici presso la capitale, Roma. Per il periodo invernale il locale apre in zona San Giovanni, mentre in estate allestiscono il ristorante-bar sulla terrazza San Pancrazio dell’Hotel Parrasio.

Il locale invernale rientra tra i ristoranti particolari di Roma anche perché si trova all’interno di una scuola per barman, Planet One, anche nota per i suoi cocktail di qualità.

Botaniko crea cocktail con spezie e fiori molto originali. A essere caratteristico è anche il locale che pare essere una serra magica già dal suo ingresso. Attraversato il portone in legno, non potrete che perdervi ammirando il soffitto ricoperto di piante e l’albero di ciliegio che aiuta a rendere il tutto così naturale. Anche il tema estivo rimane consono alla linea del locale e quindi circondato da piante e alberi.

Il cocktail bar apre per l’aperitivo, la cena e il dopocena ed organizza vari eventi musicali per il periodo estivo, come la serata latina o quella con il karaoke all’italiana.

Foto di @Botanikoterrazza
Foto di @botanikoroma

Al costo di soli 15€ potrete fare un aperitivo dalle 19 alle 22:30 gustandovi un cocktail di qualità e assaporando i loro taglieri di salumi e formaggi insieme alla tipica e buonissima pinsa romana.

Ciò che rende ancora più particolare il locale è la possibilità di creare il proprio drink a seconda dei gusti personali, attraverso la compilazione di una pergamena. Mentirei se non vi dicessi che sto già pensando al mio!

Indirizzo:  locale invernale: via Enrico Toti, 5 – locale estivo: Via di Porta S. Pancrazio, 32/a

Orari: tutti i giorni dalle 18 alle 2

Sito web: www.botaniko.it


Questa era l’esclusiva lista dei 10 ristoranti particolari di Roma, selezionati appositamente per voi dal team Kappuccio. Se ne provate qualcuno fatecelo sapere nei commenti e condividete il nostro articolo sulle piattaforme social… a noi è già venuta fame!

Ti potrebbe piacere anche…

Vi ricordiamo di seguire @Kappuccio su Instagram, su Facebook e iscrivervi alla nostra newsletter per rimanere aggiornati sulle cose più belle da fare fuori e dentro l’Italia!

💬 Vuoi scoprire i posti più particolari di tutta Italia?Iscriviti alla nostra newsletter mensile! Mandiamo sempre solo le attività più interessanti.
70 Condivisioni