Se pensando a Varzi la prima cosa che vi viene in mente è “salame”, vi sbagliate (ma non del tutto).

Ecco sì, Varzi ha i salumi.

Ma non solo, Varzi ha molto di più da offrirvi.

Tralasciando la parte storica densa e interessantissima – se pur travagliata, dato che per Varzi sono passati i liguri, i romani, gli ostrogoti, i visigoti, gli unni e i longobardi – che ha reso questo paese un crocevia di culture e di stili, ci sono moltissime cose da fare e luoghi da visitare.

In questo articolo troverete 5 cose da fare in questo ridente comune dell’Oltrepò Pavese che vi porteranno ad amarlo come lo amiamo io ed i miei nonni, se non ancor di più.

Cosa fare a Varzi
La classica merenda varzese, invitante?

Come raggiungere Varzi

Varzi è facilmente raggiungibile, si trova a circa 90km da Milano e ci si può arrivare in macchina o in pullman (dalla stazione M2 di Famagosta partono i pullman che arrivano a Varzi in un’oretta e mezza) quindi niente scuse: prendetevi una giornata di pausa dalla frenesia di Milano e andate a visitarla.

Cosa fare a Varzi

Iniziamo con la mia top 5 delle cose da fare!

1. Visitare il Castello Malaspina

Un vero castello delle favole raggiungibile facilmente dalla strada principale. Il castello da qualche tempo è chiuso al pubblico perché viene riservato a soli eventi privati, ma c’è una bella notizia: ogni tanto vengono organizzati eventi aperti al pubblico.

Cosa fare a Varzi
Il castello in una foto della pagina ufficiale Instagram @castellomalaspinavarzi

Quindi, se avete in programma di andare a Varzi controllate sul sito se ci sono eventi proprio in quei giorni e non perdeteveli.

Un’altra buona notizia: la Torre Malaspina, facente parte del castello, è visitabile. La Torre è impregnata di storia, ed è anche detta Torre delle Streghe.

Cosa fare a Varzi
La torre delle streghe – foto di @castellomalaspinavarzi

E ora vi chiederete “perché proprio delle streghe?”, la risposta è semplice: perché nell’epoca dell’Inquisizione vi furono rinchiusi uomini e donne accusati di stregoneria che in un secondo momento vennero arsi nella piazza pubblica lì di fronte. 

Macabro, ma pur sempre storico!

Cosa fare a Varzi
la Torre delle streghe in una foto di: Castello Malaspina

L’edificio dopo vari interventi di restauro e rifacimento (nel 1275 fu diviso in più parti) il Castello risulta costituito da tre nuclei: uno più antico risalente al XIII secolo, un secondo edificio ascrivibile al XV e un terzo, centrale ed ancora in fase di recupero, del 1700.

Il castello è la location ideale per feste e meeting, per informazioni info@CastellodiVarzi.com

2. Fare un giro nel centro, e che centro!

Cosa fare a Varzi
Scorcio di una via del centro

Addentrandovi nelle viuzze del centro storico rimarrete stupiti dagli scorci e non riuscirete più smettere di fare foto! Non abbiate paura di perdervi, esplorate ed entrate nelle vie più piccole e strette perché sono proprio loro quelle che nascondono i tesori più grandi.

Un consiglio: passando sotto i portici abbassate la testa se non volete rischiare di sbatterla al soffitto. I portici venivano usati per appendere i salami dopo le stagionature nelle cantine sottostanti, da qui il motivo dei soffitti bassi, per cui mi rivolgo alle persone alte: pay attention!

Cosa fare a Varzi
Un altro scorcio dove si intravedono i famosi portici

Qui troverete molte botteghe e negozietti che vendono prodotti tipici, dai salami (fiore all’occhiello dei varzesi) ai tipi di pasta particolari, formaggi e dolciumi.

Vi segnalo le vie da non perdervi: via Maiolica, via della Piazzola, via della Scaletta, vicolo Odetti, vicolo del Moro.

Meritano altrettanta attenzione le caratteristiche strade porticate:

  • via di Dentro
  • via Porta Nuova
  • via Roma, via del Mercato
  • vicolo Dietro le Mura
  • vicolo del Voltone
Cosa fare a Varzi
Da buona amante del tè non potevo non fotografarlo! Nel periodo natalizio è facile incorrere in alberelli stravagantemente addobbati per le vie di Varzi
💬 Vuoi scoprire i posti più particolari di tutta Italia?Iscriviti alla nostra newsletter mensile! Mandiamo sempre solo le attività più interessanti.

3. Visitare le chiesette di Varzi

Mi rivolgo soprattutto agli amanti dell’architettura ecclesiastica: qua troverete senza dubbio pane per i vostri denti, infatti il comune conta ben quattro chiese:

  • Chiesa dei Rossi.
  • Chiesa dei Bianchi.
  • Chiesa dei Cappuccini
  • Chiesa parrocchiale di San Germano.
Cosa fare a Varzi
La chiesa dei Rossi

Vale la pena vederle tutte, ognuna ha uno stile diverso e dei particolari che le contraddistinguono.

Un’altra curiosità: molti quadri che troverete all’interno delle varie chiese sono stati dipinti da persone del posto.

Cosa fare a Varzi
Ovunque vi giriate a Varzi vedrete un campanile!

Nella lista non figurano le chiese di altri paesini comuni di Varzi, sarebbero state troppe.

Tuttavia per chi ha più tempo consiglio il Tempio della Fraternità di Cella.

La sua creazione la dobbiamo a don Adamo Accosa, cappellano militare, che grazie all’appoggio di papa Giovanni XXIII creò questo tempio con le rovine della guerra. Sì avete letto bene, è una chiesa arredata liturgicamente con tanti ricordi dolorosi della guerra, dove gli ordigni di distruzione e di morte sono stati trasformati simboli e richiami di vita. Vi avviso, quando uscirete probabilmente proverete un senso di tristezza addosso, ma una visita a questo tempio vi arricchirà molto interiormente, quindi assolutamente consigliato!

Cosa fare a Varzi

Il Tempio è aperto tutti i giorni dalle ore 09.00 alle 18.00.

Non c’è un indirizzo, si trova sulla strada per Cella e lo si raggiunge facilmente perché è proprio alla fine della strada in cima alla montagna

Cosa fare a Varzi
foto di @nicola_imbres

4. Pranzo in piazza

Parlando di cose serie: dove mangiare?

Albera Rita: un nome una garanzia. Il locale più frequentato di Varzi per colazioni, aperitivi, pranzi e cene! Affaccia sulla piazza del mercato di Varzi e dispone di un dehor molto spazioso.

Cosa fare a Varzi
I ravioli varzesi, 100% prodotti locali

Oltre a essere il mio posto preferito per fare gli aperitivi (aperitivo con pane e affettati o fette di pizza a 5€) è uno dei migliori in cui mangiare. Solitamente non serve prenotare perché ha molti coperti, troverete subito un posto.

Questo bar ristorante è molto caratteristico, con muri in pietra a vista e decorazioni retrò in legno. Il locale offre una vasta selezione di cibi: dalla pizza alla pasta, con ricchi secondi, contorni e dolci. Il tutto accompagnato da un buon vino della casa!

Uscirete sazi e soddisfatti al 100%.

Cosa fare a Varzi
Viene l’acquolina in bocca solo guardandola, vero?
Foto: TripAdvisor

Albera Rita – Piazza della Fiera, 9

Orari: tutti i giorni 08:00-00:00

5. Merenda tipica

Mi trovo in difficoltà a segnalarvi un solo posto, perché c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Varzi è piena di posticini caratteristici dove fare una merenda con salumi tipici o aperitivi a buon prezzo.

Volevo consigliarvi un panificio spettacolare, ma parlandone con i miei nonni (santi nonni che mi hanno aiutata a scrivere l’articolo) ho scoperto che è stato chiuso qualche settimana fa!

Però non disperate, ce ne sono moltissimi altri. Il primo posto da consigliare è assolutamente Azzaretti, il cui cavallo di battaglia sono i biscotti di pasta frolla, ma si possono trovare molti altri prodotti da forno ovviamente. Inutile dirvi che la lì baguette è deliziosa…!

Cosa fare a Varzi
Impazzisco solo guardandoli!

AZZARETTI

Link: https://www.azzarettibiscotti.com/prodotti

Orari: dal martedì al sabato: 6.30-12.30 / 16.00-19.30

Domenica 6.30-13.00

Un altro posto dove si mangia (e si beve) benissimo è il Jimmy’z, un locale a conduzione familiare nel centro storico in cui la proposta di merenda è un tagliere con salumi tipici di Varzi accompagnati da marmellata su richiesta e vino tipico della zona.

La particolarità di questo posto, oltre alla location molto instagrammabile, è il fatto che si possa fare merenda a tutte le ore, quindi se alle 22:00 avete voglia di fare merenda sapete dove andare!

Cosa fare a Varzi

JIMMY’Z BAR&FOOD

Indirizzo: via del Mercato, 10

Orari: aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 02:00

Infine vi consiglio Le Cicale, dove oltre alla merenda tipica si può gustare anche uno dei gelati più buoni della città.

Le proposte enogastronomiche del locale sono caratterizzate da prodotti tipici che possono essere anche acquistati. Inutile dire che il vino che assaggiate qui è ottimo, soprattutto perché abbinato ai migliori prodotti varzesi. Inoltre offre anche un servizio B&B in caso voleste fermarvi una notte.

Cosa fare a Varzi
Invitante, no?

Locanda le Cicale

Indirizzo: Piazza della Fiera, 1 

Link: http://www.locandalecicale.it

Orari: lunedì e martedì chiuso, da mercoledì a domenica 09:00-24:0

Quindi che aspettate? Il buon cibo di Varzi vi aspetta!
Armatevi di macchina fotografica e correte a visitare questo gioiellino dell’Oltrepò Pavese!

Vi ricordiamo di seguire @Kappuccio su Instagram, su Facebook e iscrivervi alla nostra newsletter per rimanere aggiornati sulle cose più belle da fare fuori e dentro l’Italia!

💬 Vuoi scoprire i posti più particolari di tutta Italia?Iscriviti alla nostra newsletter mensile! Mandiamo sempre solo le attività più interessanti.
497 Condivisioni