Se non avete mai considerato le Filippine come destinazione di viaggio, ecco cosa vi state perdendo! In questo articolo, abbiamo raccolto le 63 cose da fare nelle Filippine che vi faranno venire voglia di andarci e di ritornare ancora! Fidatevi dei consigli di una del posto, via! 😉

(English version available here)

1. Fare un picnic a Rizal Park

Foto di thousand wonders

Rizal Park, conosciuto anche con il nome di Luneta, è uno dei parchi più amati di Manila. Durante le belle giornate, questo parco non è solo un posto dove apprezzare gli eroi e la storia delle Filippine, ma è soprattuto un ottimo posto per passeggiare, rilassarsi e organizzare pic-nic sull’erba!

P.S. Ma solo ad un’unica condizione! Non lasciate rifiuti, come bottiglie o sacchetti di plastica in giro!

2. Fare una passeggiata lungo la Baia di Manila

Foto di Flying Ketchup

La baia di Manila è stata utilizzata per anni come punto di scambio commerciale, fin dai tempi della colonizzazione spagnola. Ciò che attrae la gente, è la lunga promenade lungo la costa, dalla quale si può godere di una vista stupenda sul mare. Molti vengono qui per sedersi e aspettare che il sole sorga nel cielo! Un’attività che vi consigliamo assolutamente di fare.

3. Esplorare il campus dell’Università di Santo Tomas

63 cose da fare nelle Filippine che vi faranno venire voglia di ritornare!
Foto di Buzzfeed

L’Università di Santo Tomas è uno degli istituti cattolici più prestigiosi e antichi, non solo delle Filippine, ma di tutta l’Asia. Si trova nella città di Manila e fu fondata nel 1611. Se vi trovate nella città, vi consiglio di esplorare il loro campus! Oltre ad essere enorme e ricoperto di verde, gli antichi edifici sono stupendi e assolutamente da visitare!

4. Scoprire l’arte e la storia filippina al Metropolitan Museum di Manila

Foto di TripAdvisor

Sempre a Manila, se volete scoprire l’arte filippina, passate dal Metropolitan Museum!

5. Festeggiare il Natale nelle Filippine

Foto di OneNews.ph

Nessuno festeggia il Natale come i filippini! Già da settembre potrete vedere decorazioni natalizie nei negozi e nelle case. I filippini sono molto religiosi e il Natale è una festività molto importante che bisogna assolutamente festeggiare in grande con la famiglia.

Inoltre, si celebra una famosa tradizione natalizia, il Simbang Gabi (Misa de Gallo). Per nove sere consecutive si svolgono le messe (solitamente all’alba tra le 3 e le 5 del mattino) in anticipazione del Natale.

6. Visitare l’Ocean Park di Manila

Foto di Viator

Lasciati affascinare dalle creature dell’oceano, visitando il Parco Oceanografico di Manila!

Per info: Manila Ocean Park

7. Esplorare la città murata di Intramuros

Foto di ABS-CBN News

Se volete avere un assaggio dell’influenza spagnola nella storia e nella cultura filippina, visitate la città murata di Intramuros e visitate la chiesa barocca di San Agustin!

8. Provare lo street food filippino

Foto di Giftly

Ovunque andrete nelle Filippine, troverete qualcuno che vende cibo per strada. Costa poco ed è assolutamente da provare!

Uno degli street food più amati in questo Paese, che molti vi sfidano a provare, è il balut. Si tratta di è un embrione fecondato in via di sviluppo che viene bollito e mangiato dal guscio. Tipicamente sono uova di anatra.

63 cose da fare nelle Filippine che vi faranno venire voglia di ritornare!
Foto di Recipes How Stuff Works

9. Provare tutte le giostre di Enchanted Kingdom

Foto di Twitter

Enchanted Kingdom è un parco divertimenti che si trova a Santa Rosa, nella provincia di Laguna. Provate tutte le loro giostre, esplorate la casa degli orrori e guardate il tramonto dalla ruota panoramica!

Per info: Enchanted Kingdom PH

10. Arrampicarsi su una palma per prendere una noce di cocco

Foto di Secret Spot Siargao

Imparate ad arrampicarvi su una palma e prendete la vostra noce di cocco. Poi bevete del latte di cocco direttamente dalla noce che avete appena raccolto con una cannuccia di carta o metallo! Sarà un’esperienza molto esotica.

11. Mangiare e cantare a una tipica fiesta filippina

Foto di Food finds Asia

Le Filippine sono un Paese molto vivo! Ogni giorno c’è sempre una fiesta e non parliamo di feste di compleanno, ma di feste per celebrare il Paese. I filippini approfittano di queste occasioni per cucinare tantissimi piatti tradizionali! Troverete il pancit (simile ai noodles alla cantonese) e i lumpia (involtini di carne).

63 cose da fare nelle Filippine che vi faranno venire voglia di ritornare!
Foto di Buzzfeed

Non può certamente mancare il karaoke! I filippini amano cantare, soprattutto dopo aver bevuto qualche bicchiere di birra. Tuttavia, la cosa che vi sorprenderà è che la maggior parte dei filippini sanno cantare come dei veri e propri professionisti!

12. Assistere a una parata di Santa Cruzan o Flores di Mayo

Foto di ABS-CBN News

Santa Cruzan è una festività religiosa, introdotta dagli spagnoli, che si svolge nel mese di Maggio per celebrare la Vergine Maria. La festività consiste in una parata di personaggi religiosi, vestiti con abiti colorati e stravaganti che accompagnano la Regina Helena (scelta ogni anno) alla cattedrale per portare la Santa Croce.

13. Assistere o provare a ballare il tinikling

63 cose da fare nelle Filippine che vi faranno venire voglia di ritornare!
Foto di Philippine Folk Dance

Il tinikling è una danza tradizionale delle Filippine, nata durante l’era della colonizzazione spagnola. La danza coinvolge due persone che battono, picchiettano e fanno scivolare i pali di bambù a terra e uno contro l’altro, in coordinazione con uno o più ballerini che saltano sopra e tra i pali in una danza.

È tradizionalmente ballato con la musica rondalla, una sorta di serenata suonata da strumenti a corda che ha avuto origine in Spagna durante il Medioevo.

14. Festeggiare ed vedere la parata del Sinulog Festival

Foto di SCJ Philippines Region

Sinulog Festival è una festività che si svolge a Cebu, per celebrare il Santo Nino. Questo è uno dei festival più conosciuti delle Filippine e ogni anno attrae migliaia di turisti!

15. Visitare il Museo Nazionale delle Filippine

63 cose da fare nelle Filippine che vi faranno venire voglia di ritornare!
Foto di Rappler

Un altro museo assolutamente da non perdere per scoprire la storia e la cultura delle Filippine, è sicuramente il Museo Nazionale!

16. Girare, mangiare e perdersi nella Chinatown di Manila

Foto di Where to go Philippines

Correte a scoprire il quartiere di Binondo, ovvero la Chinatown di Manila! Oltre a tanti negozi, troverete tantissimi posti dove mangiare.

17. Mangiare un sorbetes sotto al sole

Foto di Directly PH

Uno street food da provare è il sorbetes, soprannominato dirty ice cream. Si tratta di un gelato servito in un piccolo cono di wafer o di zucchero, ma può anche essere servito con del pane. Tipicamente, per la sua preparazione, viene usato il latte di cocco oppure il latte normale.

18. Fare la spesa al palengke

Foto di Marianne Speaks

Il mercato filippino è una tappa obbligatoria del vostro viaggio! Provate a fare degli ottimi affari tra una bancarella e l’altra.

19. Mangiare il famoso pollo fritto di Jollibee, e assaggiare i suoi spaghetti

Foto di Curiocity Group Inc

Jollibee è il fast food filippino più conosciuto, anche a livello internazionale. Ha anche aperto da poco il primo negozio a Milano e presto ne aprirà tanti altri in Italia. Jollibee è famoso per il suo pollo fritto, ma dovete assolutamente provare gli spaghetti!

20. Mangiare da Mang Inasal e ordinare riso all’infinito

Foto di Zomato

I filippini amano il riso: lo mangiano dalla mattina alla sera! Per questo amano mangiare da Mang Inasal. In questo fast food, quando finisci il riso, puoi ordinarne sempre ancora!

21. Guidare per le strade lungo la costa dell’isola di Batanes

Foto di When in Manila

Batanes è il gioiello del Nord! Le sue strade corrono ai piedi delle sue montagne ricoperte di verde, lungo la costa. Potrete godere di una vista sul mare incredibile.

22. Assaggiare il famoso halo-halo

63 cose da fare nelle Filippine che vi faranno venire voglia di ritornare!
Foto di Atlas Obscura

Halo-halo è un dolce filippino. La parola, di per sé, significa proprio “mischiato” in filippino. Ci sono vari ingredienti, ma il tipico halo-halo contiene: ube, fagioli dolci, cocco, sago, gelatina di alghe, pinipig, patate dolci, frutta, flan, gelato e ghiaccio. Questo dolce è perfetto per le giornate calde delle Filippine! Assaggiatelo e non ve ne pentirete!

23. Mangiare un pandesal per colazione

Foto di Lutong Bahay Recipe

Nelle Filippine, ogni mattina tra le 5 e le 6 del mattino, si può sentire il suono di una trombetta. Questo suono, in realtà, è il panettiere! Ogni mattina, passa davanti alle case e vende i suoi deliziosi pandesal. Mangiateli per colazione e per goderveli al meglio, accompagnateli con una tazza di caffè!

24. Lanciarsi da un’aereo sull’isola di Cebu

Foto di skydivecebu

Per gli amanti dell’adrenalina, non dovete assolutamente perdervi lo skydiving di Cebu! Avrete la possibilità di lanciarvi nel vuoto e atterrare su una delle bellissime spiagge, con la sabbia bianca, di Cebu.

Per info: Skydive Cebu

25. Scoprire le cascate di Kawasan

Foto di magpantaykath
Foto di Something of Freedom

Le cascate di Kawasan sono un vero e proprio paradiso e il modo migliore per raggiungerle, è facendo il percorso di canyoning di Badian. Oltre ad immergervi in mezzo alla natura, avrete la possibilità si tuffarvi nelle acque turchesi di Badian, saltando dalle sue diverse cascate.

26. Nuotare con gli squali-balena ad Oslob

Foto di Cebu Pacific Air
Foto di New Scientist

Questa è un’esperienza unica che potrete fare solo ad Oslob! Questa specie di squalo ha dimensioni enormi, ma state tranquilli e non abbiate paura: sono le creature più innocue e amichevoli del mare.

Ogni mattina, dal centro di squali-balena di Oslob, le barche che accompagnano i visitatori partono all’alba per andare a nutrire queste creature marine.

ATTENZIONE: Non disturbatele, ma soprattutto non cercate di toccarle! Ammiratele e godetevi questo incredibile incontro sempre ad una certa distanza!

27. Mangiare ad un boodle fight

63 cose da fare nelle Filippine che vi faranno venire voglia di ritornare!
Foto di Flickr

Vi abbiamo già parlato del boodle fight in altri articoli di Kappuccio, ma non ci stancheremo mai di dirvi che è un’esperienza da fare. Quindi cosa aspettate? Lavatevi le mani a mangiate più che potete!

28. Nuotare con le tartarughe marine e migliaia di sardine a Moalboal

Foto di magpantaykath
Foto di GetYourGuide

Moalboal è il posto perfetto per fare snorkelling e immersioni. A soli pochi metri dalla costa, potrete incontrare le tartarughe marine e finire in mezzo a un branco di sardine!

29. Salire sulla vetta del Monte Ulap

Foto di Andrei Suleik
63 cose da fare nelle Filippine che vi faranno venire voglia di ritornare!
Foto di TripAdvisor

Le Filippine non sono solo mare e isole! Il suo territorio vanta anche diverse catene montuose, offrendovi numerose montagne da scalare! Uno di questi è il Monte Ulap.

Ulap significa nuvola in filippino e il nome del monte deriva proprio dalla vista che si ha una volta raggiunta la sua vetta. Se siete fortunati, potreste vedere la vetta sommersa dalle nuvole, una vista assolutamente spettacolare!

30. Ammirare la Via Lattea dalla passerella di Cloud 9

Foto di Travel Imagez

Se vi capita di visitare Siargao, recatevi sulla passerella di Cloud 9 la tarda notte e ammirate il vasto cielo stellato. Se sarete pazienti, potrete vedere la Via Lattea ad occhio nudo!

31. Esplorare il parco nazionale di Hundred Islands

Foto di Smithmisonian Magazine

32. Fare surf

Foto di Philippine Daily Trip

Le Filippine sono un ottimo posto per imparare e per fare surf!

Generalmente, i mesi migliori per fare surf nella zona delle Filippine sono da agosto fino all’inizio di novembre. In questo periodo dell’anno la costa riceve il maggior numero di ondate di tifoni e i migliori venti per il surf. Durante maggio, giugno e luglio, le onde sono generalmente più piccole.

Se volete fare surf, dovete assolutamente visitare Siargao: la capitale del surf delle Filippine!

33. Ubriacarsi in spiaggia con gli amici a La Union

63 cose da fare nelle Filippine che vi faranno venire voglia di ritornare!
Foto di Wanderjay

La Union è la meta preferita dei giovani, specialmente durante i weekend. Qui le feste non finiscono mai! Tutti bevono o mangiano in spiaggia e il divertimento è certamente assicurato.

34. Farsi fare un tatuaggio tradizionale dalla famosa Whang-od Oggay

Foto di Matador Network

Ecco la tatuatrice più anziana delle Filippine.

Ogni anno, migliaia di turisti la visitano a Buscalan, nella provincia di Kalinga, nonostante il lungo viaggio di 15 ore in macchina da Manila, per farsi fare un tatuaggio all’antica maniera: incisi a mano.

35. Andare ad una festa sull’isola di Boracay

Foto di TravelZe

Boracay è senza dubbio l’isola delle feste più pazze delle Filippine e gode di questa reputazione da anni. Locals e turisti si riuniscono ogni estate per bere e ballare ogni sera fino all’alba, senza mai stancarsi. La sua fama deriva anche dal fatto che molte celebrità locali sono spesso avvistate sulle spiagge bianche di Boracay o a feste private sugli yacth.

36. Nuotare con le meduse non urticanti nella Baia di Sohoton

Foto di Siargao Tours

Avete mai nuotato con le meduse? In questo caso, non abbiate paura! Alle cave di Sohoton, vicino all’isola di Siargao, si può nuotare con le meduse non urticanti.

Se vi capita di visitare la città nei mesi di luglio e agosto, aspettatevi di trovare le acque di Sohoton invase dalle meduse!

37. Fare un island hopping

Foto di journeyera

Questo è il modo migliore per scoprire le isole dell’arcipelago delle Filippine! Si tratta di tour in barca, solitamente di gruppo, dove vi accompagneranno a visitare le isole vicine.

38. Fare un giro in calesa nella città di Vigan

Foto di Frederico Domondon

Facciamo un tuffo nel passato! Come ad Intramuros, qui a Vigan vedrete l’influenza degli Spagnoli. Girate la città su una calesa! Si tratta di una carrozza a due ruote, tirata da un cavallo. Tipicamente queste carrozze sono molto colorate e decorate. Ai tempi degli spagnoli, venivano usate sia come veicolo pubblico che privato.

Ogni anno, viene organizzata una parata di calesa durante il Festival dell’Arte di Binatbatan, in onore del veicolo.

39. Assaggiare un durian

Foto di Trover

Nonostante questo frutto abbia un pessimo odore, non vuol dire che non possa essere buono. Il durian, in realtà, è molto dolce e saporito!

40. Visitare i terrazzamenti di riso di Banaue

63 cose da fare nelle Filippine che vi faranno venire voglia di ritornare!
Foto di traveling canucks
Foto di traveling canucks

Questa è una tappa assolutamente da non mancare durante uno dei vostri viaggi nelle Filippine. I terrazzamenti di riso di Banaue sono stati scavati 2.000 anni fa sulle montagne di Luzon e si ritiene che siano stati scavati principalmente con le mani e un uso minimo di utensili! Questi terrazzamenti attraggono migliaia di turisti e si capisce benissimo il perché!

41. Imparare il baybayin

Foto di GMA Network

Imparate l’antica scrittura dei simboli delle Filippine!

42. Salire sulla seconda zipline più lunga dell’Asia

Foto di google.com

A Badian, Cebu salite sulla seconda zipline più lunga dell’Asia! È lunga 1 km e per percorrerla tutta, ci vorrà solo 1 minuto. La vista è pazzesca e merita decisamente!

43. Scoprire relitti nelle acque di Coron

Foto di Travel Trap
Foto di trip.com

Scoprite ed esplorate i relitti delle navi sprofondate durante la Seconda Guerra Mondiale nelle acque di Coron. Attività perfetta per gli amanti del sub e dell’avventura!

44. Esplorare la barriera corallina di Palawan

Foto di philbooking

Palawan è il posto perfetto per scoprire le creature marine che abitano nella barriera corallina. Prendete maschera e pinne e nuotate assieme alle tartarughe marine!

45. Scoprire le popolazioni indigene delle Filippine, gli igorot

Foto di Fine Art America

Se siete curiosi di scoprire la cultura filippina, recatevi a Baguio per conoscere gli igorot, una delle popolazioni indigene rimaste nelle Filippine. Potrete anche provare i loro costumi e tradizioni!

46. Visitare le bare sospese a Sagada

Foto di Tristan Savatier

Per gli amanti delle cose inquietanti, tappa obbligata è andare a vedere le bare sospese di Sagada, ne troverete a centinaia fissate sulle pareti rocciose delle montagne! Questo era un antico rituale funerario, usato per circa 2.000 anni.

Le bare venivano appese, invece di essere seppellite, perché si credeva che più fossero elevate verso il cielo, più possibilità le anime dei defunti avessero di passare ad una vita migliore e più elevata dopo la morte.

47. Ammirare le colline di cioccolato a Bohol

Foto di Culture Trip

Purtroppo non sono veramente fatte di cioccolato! Il nome deriva dal colore che l’erba prende durante la stagione secca, diventando marrone e quindi trasformando queste colline verdi in montagne di cioccolato!

48. Fare un bagno caldo in un calderone a Tibiao

Foto di Four-Eyed Laagan

Avete voglia di rilassarvi e fare un bel bagno caldo… in un pentolone sul fuoco?? All’apparenza potrebbe spaventarvi l’idea, dato che sembra quasi che vi stiano cucinando in un pentolone, ma in realtà non c’è niente di più rilassante! A Tibiao potrete fare quest’esperienza unica ed indimenticabile.

49. Nuotare nel fiume “incantato” di Hinatuan a Mindanao

Foto di Wikipedia

Il colore blu di queste acque ha fatto nascere leggende di ogni tipo!

Una di queste racconta che a dare queste sfumature di zaffiro e giada alle acque del fiume siano state le fate, per creare quest’incredibile effetto magico. I pescatori del posto raccontano anche di un pesce che nuota in questo fiume, ma che è impossibile da catturare!

Il fiume, infatti, prende il nome di Incantato perché la gente del posto crede che il fiume sia infestato dagli engkantos (creature fatate) e dagli esseri soprannaturali che proteggono queste acque.

50. Guidare sulle dune di sabbia di Ilocos Norte

Foto di Culture Trip

Pronti per un’altra divertente avventura? Ad Ilocos potrete guidare e surfare sulle dune di sabbia.

51. Mangiare in un ristorante ai piedi di una cascata

Foto di Travel Triangle

Avete mai mangiato con i piedi in acqua? O addirittura ai piedi di una cascata! Nella città di San Pablo, nella provincia di Laguna, potete farlo. Il ristorante si trova all’interno del resort di Villa Escudero. Oltre ad avere una location unica, in questo ristorante si mangia con le mani!

52. Aspettare l’alba ad Osmena Peak

Foto di journeyera

Cebu è conosciuta per le sue varie e particolari formazioni montuose e Osmena Peak è proprio una di queste. Sembra quasi irreale!

Ammirate l’alba dalla vetta più alta di Cebu e lasciatevi affascinare dall’immensa bellezza della natura.

53. Farsi massaggiare da un serpente al Davao Croc Park

Foto di spreadingthegoodvibes

Volete rilassarvi e farvi fare un bel massaggio? Cosa fareste se vi dicessi che il terapista è un gigantesco serpente? Se siete coraggiosi e volete provare, da Davao Croc Park potrete farvi massaggiare per ben 5 minuti da pitoni di 30-40 kg.

Non abbiate paura, questi serpenti sono innocui e ben addestrati! Quindi fate un gran sospiro, rilassatevi e godetevi il massaggio.

54. Visitare il fiume sotterraneo di Puerto Princesa

Foto di New 7 Wonders of Nature

Il fiume sotterraneo di Puerto Princesa, oltre ad essere patrimonio dell’UNESCO, fa parte delle 7 Meraviglie Naturali del Mondo. Si trova sotto la catena montuosa di San Paolo sull’isola di Palawan.

Ogni anno, migliaia di turisti, si recano a visitare l’interno della grotta per ammirare le spettacolari formazioni di stalattiti e stalagmiti e diverse grandi camere. Fate attenzioni ai pipistrelli!

55. Fare un roadtrip verso Tagaytay e ammirare il volcano di Taal

Foto di World Landform

Tagaytay è la meta preferita per chi ama fare roadtrip! Molti vengono a visitarla soprattutto per la vista che si ha sul vulcano di Taal. Questa città ha un’atmosfera molto rilassante e molti gruppi di scuole vengono proprio qui per organizzare ritiri di gruppo.

56. Esplorare la città di Albay e ammirare il Monte Mayon

Foto di OWL Connected

Il Monte Mayon è uno stratovulcano sacro e attivo della region di Albay. È soprannominato il “cono perfetto” per la sua forma conica simmetrica. Nonostante sia un vulcano attivo, il Monte Mayon è una delle mete turistiche più famose di Albay!

57. Cercare fantasmi a Corregidor Island

Foto di Simply Philippines
Foto di Atlas Obscura

Se siete degli amanti del paranormale, dovete assolutamente visitare l’isola di Corregidor! L’isola, che si trova nella baia di Manila, fu usata dagli Americani come fortezza durante la Seconda Guerra Mondiale. Oggi si possono ancora visitare le rovine dei vecchi edifici, ospedali… ed è un posto perfetto dove andare a caccia fantasmi!

58. Visitare il parco abbandonato di Fantasy World

Foto di Esquire

Avete mai voluto visitare un parco divertimenti abbandonato? Nella provincia di Batangas, troverete Fantasy World che avrebbe dovuto essere la “Disneyland delle Filippine”. Purtroppo non fu mai aperto, ma nonostante ciò, il parco continua ad attrarre molti curiosi!

Di certo non è spaventoso quanto i parchi abbandonati in Giappone, anche perché fu realizzato non troppo tempo fa e viene comunque mantenuto pulito dalle persone del posto.

59. Visitare il cimitero affondato di Catarman

Foto di Wheretogo Philippines
Foto di Atlas Obscura

Tutto ciò che rimane di questo cimitero è la Croce che sorge in mezzo al mare, realizzata per ricordare la vecchia città di Camiguin. La città, assieme ai suoi abitanti, sprofondò sotto le acque del mare a causa di un’eruzione vulcanica nel 1870.

Molti visitatori raccontano di sentire una forte sensazione di solitudine e tristezza, quando vedono la Croce in piedi, da sola in mezzo al mare.

60. Giocare a basket con la gente del posto

Foto di Wikipedia

I filippini, nonostante la bassa statura, amano fortemente la pallacanestro. Non c’è posto in Filippine, dove non si trovi un canestro. A volte li puoi trovare appesi in posti impensabili!

Giocate con la gente del posto! Sfidateli o giocate con loro. I ragazzi amano fare scommesse con gli amici!

61. Andare al festival delle mongolfiere

Foto di Kisty Mea

Se vi capita di essere in Filippine tra Gennaio e Febbraio, dovete assolutamente assistere al festival delle mongolfiere! Ogni anno viene organizzato un evento dedicato alle mongolfiere e dura ben 4 giorni! L’evento si svolge presso il Clark Freeport Zone, nella città di Angeles (Pampanga).

62. Viaggiare sul tetto di un jeepney

Foto di Culture Trip

Volete provare qualcosa di insolito e divertente? Viaggiate sul tetto di un jeepney! Solitamente, questo viene fatto quando il veicolo è pieno e non ci sono più posti dove sedersi. È un modo molto frequente di viaggiare tra i contadini, sopratutto quando devono trasportare i loro raccolti!

63. Mangiare un lechon a Cebu

Cebu, oltre ad essere famosa per i festival e le sue spiagge, è famosa soprattutto per il suo lechon!

Il lechon è un piatto tipico filippino che consiste in un maiale intero arrostito lentamente sul carbone oppure sul legno. Lo troverete sempre a qualsiasi festa nelle Filippine! È un piatto che non può assolutamente mancare. Il lechon di Cebu è considerato il migliore, per la sua pelle croccante color rosso dorato e la carne tenera, succosa e saporita!

Ecco le 63 cose assolutamente da fare nelle Filippine che vi faranno sempre venire voglia di ritornare!
Ci sono così tante attività da svolgere, cibi da provare e posti da visitare che un viaggio non vi basterà per scoprire la cultura di di questo Paese!

Se vi ho fatto venire voglia di partire per scoprire le Filippine, appena riprenderanno i voli per viaggiare, seguici su Instagram e Facebook, per rimanere aggiornato sui nostri prossimi, vi aiuteremo a pianificare al meglio la tua vacanza!

E se volete seguire me e le mie avventure personali, mi trovate su Instagram come @magpantaykath!

Vi ricordiamo di seguire @Kappuccio su Instagram, su Facebook e iscrivervi alla nostra newsletter per rimanere aggiornati sulle cose più belle da fare fuori e dentro l’Italia!

💬 Vuoi scoprire i posti più particolari di tutta Italia?Iscriviti alla nostra newsletter mensile! Mandiamo sempre solo le attività più interessanti.
68 Condivisioni
Categories: Asia Viaggi