Sagami, la prima vera catena giapponese che apre a Milano senza sushi nel menù

1 Condivisioni
E' arrivato il nostro magazine.

Scopri la bellezza del nostro Bel Paese durante questa stagione autunnale. Tra i boschi più belli da visitare in Italia, i "pumpkin patch" made in Italy, raccolte di posti da brivido e tanto altro.

Per l'avvio del primo numero del magazine del Kappuccio, acquistando l'edizione Autunno 2021 ottieni gratuitamente l'edizione Estate 2021!

Riunite tutti i vostri amici otaku, ossessionati con tutto ciò che riguarda il Giappone e provate la prima catena di cibo 100% giapponese che ha aperto in centro a Milano. Da Sagami non troverete i classici della cucina giapponese, ovvero ramen e sushi, ma i piatti che rappresentano di più la cultura nipponica, come i don, gli udon e la soba.

Si supera la soglia del ristorante, e ci si ritrova in Giappone, dove tutto è armonioso, pulito e naturale.

Il cibo

Il menù, in contrasto con gli interni, è colorato e offre varie composizioni, con opzioni ultra-personalizzabili. Si sceglie un piatto principale (udon, don, tempura, soba) e poi un piatto di accompagnamento, che differisce a seconda del piatto principale che si sceglie.

Noi abbiamo provato due tipi di menù: un menù Don + Mini Noodle (€12), dove abbiamo scelto come piatto principale la ciotola Misotonkatsu, ovvero una ricca dose di riso con sopra una cotoletta di maiale e salsa agrodolce. Il secondo menù era l’Udon + Mini Don Lunch (€9), come piatto principale abbiamo scelto la Soba, con la sua salsa a parte personalizzabile a base di soia e un Mini Salmone Don, una ciotola di riso guarnita di salmone crudo e uovo cotto, cosparsa di una generosa dose di salsa agrodolce.

 

I gusti sono tipicamente orientali, come ci si aspetta, e adatti a tutti i tipi di palati. Generalmente i gusti delle salse sono agrodolci, se preferite le cose più equilibrate puntante sugli udon in brodo che, oltre ad essere deliziosi, vi terranno caldo quest’inverno.

I prezzi delle combinazioni dei menù si aggirano attorno ai 9, 12, 15 e 22 euro. E questi menù sono disponibili dalle 11 alle 17!

Il dessert

Il momento più bello di ogni cena è il dessert, ammettiamolo. E Sagami, non è da meno. Troverete tutti i tipici dolci giapponesi: mochi, dorayaki, gelato al tè verde, anmitsu e tanti altri. Noi abbiamo optato per il Sagami Jewel Box (€4), un tiramisù coi canditi, più bello che buono. E un Gelato Anmitsu (€5), una ciotola con frutta, gelato al tè verde, mochi e pasta di anmitsu (fagioli dolci). Se siete incuriositi dai dolci asiatici, questo mix vi permetterà di provarne i protagonisti. Il piatto è molto equilibrato, non eccessivamente dolce, ma abbastanza da soddisfare la voglia di dessert. Consigliato!

Le bibite

Sì, sto scrivendo un paragrafo dedicato alle bibite, perchè se andate da Sagami e non provate i drink a base di yuzu, dovrete tornarci solo per quello. Un agrume giapponese, che a Milano si trova solo qui, ha un gusto deciso ma particolare. Sembra quasi un mix tra mandarino e lavanda, tralasciando l’intensità della lavanda e l’asprezza del mandarino. Io ho optato per un Yuzu Matcha (€4) e la Yuzu Soda (€4), entrambi buoni, ma consiglio quello al matcha, perchè dopo un po’ lo yuzu puo’ diventare troppo intenso.

Il nostro video!

 

Parere finale

Lasciando a parte la mia ossessione per il Giappone e il suo cibo, Sagami è una gemma come poche. Non solo si fa una cena/pranzo a un prezzo onesto, ma si fa un’esperienza unica. E’ come essere partiti senza muoversi da Milano, e non per qualsiasi posto, ma per il Giappone!

Se lo proverete, scoprirete gusti che forse non sapevate neanche di avere e immergervi in una cultura totalmente diversa!


SAGAMI

Indirizzo: Piazza Duca d’Aosta, 10

Orario: Tutti i giorni, 11-23

Menù Pranzo (dalle 11 alle 17): Qui

Menù à la carte: Qui

Sito Web: www.sagami.it


Vi ricordiamo di seguire @Kappuccio su instagram e su Facebook per rimanere aggiornati sulle cose più belle da fare in tutta Italia!

E' arrivato il nostro magazine.

Scopri la bellezza del nostro Bel Paese durante questa stagione autunnale. Tra i boschi più belli da visitare in Italia, i "pumpkin patch" made in Italy, raccolte di posti da brivido e tanto altro.

Per l'avvio del primo numero del magazine del Kappuccio, acquistando l'edizione Autunno 2021 ottieni gratuitamente l'edizione Estate 2021!

💬 Vuoi scoprire i posti più particolari di tutta Italia?Iscriviti alla nostra newsletter mensile! Mandiamo sempre solo le attività più interessanti.
1 Condivisioni

Giulia Zogheib

Potrebbe piacerti...

Che ne pensi?

Vogliamo che tu faccia parte del nostro movimento.Crediamo che l'Italia sia il paese più bello al mondo.

E con la nostra newsletter mensile (sì, solo una volta al mese) condividiamo con te gli ultimi articoli, notizie, e cose da fare in Italia, tutto esclusivo e fatto in casa. 😉

Ti aspettiamo dall'altra parte!

Crediamo che l'Italia sia il paese più bello al mondo, per questo vogliamo scoprirlo fino in fondo.

Il mondo sarà pieno di meraviglia, ma l'Italia ne avrà sempre di più. Vogliamo scoprirle tutte e condividerle con te, e se le vuoi ricevere via mail una volta al mese, sai cosa fare! 👇🏼