Il Bubble Tea è ormai ovunque.

Tutti lo postano nelle storie su Instagram.

Tutti lo bevono.

Tutti ne parlano.

Ma quanti, realmente, sanno chi ci sia dietro?

Sto parlando di chi fa il Bubble, come lo fa?

Oggi mi sono sporcata le mani (o la bocca) come si deve per scoprirlo.

GIVEAWAY CHIUSO
🎉 Continua a leggere per avere l’opportunità di vincere ben 5 bubble tea gratuiti, con un solo gesto (uno solo, veramente)! 🎉

Foto di Shaker per Kappuccio

Per farlo e per scoprire tutti gli aspetti di questa popolare bibita, mi sono fatta guidare da degli esperti: i gestori di Shaker Bubble Tea, a Milano, che hanno ormai incantato tutti con il loro negozietto rosa accanto al Duomo.

Ho passato una giornata intera con loro per imparare il mestiere, seguendoli passo per passo, osservando come è il lavoro di un barista Bubble Tea da mattina a sera.


Quando inizia la giornata di un barista Bubble Tea

Un’ora prima di aprire, i baristi Bubble Tea iniziano a preparare i vari tè che serviranno per creare le basi dei vari drink.

Foto di Shaker per Kappuccio

Ogni tè ha una sua tua temperatura e tempo di ebollizione, per questo, quando entrate nella cucina di un negozio di bubble tea, troverete un infinità di timer.

© www.kappuccio.com

Bisogna essere precisi coi tempi per mantenere i gusti caratteristici delle basi, affinché i drink non perdano ciò che li rende così speciali: ovvero il gusto.

In particolare, i tè usati per la base dei vari drink da Shaker sono Jasmine Green, Assam Black e l’Oolong.

Il Jasmine Green, uno dei più profumati della Cina, è la base dei Fruit tea. Una bibita a con un mix di frutta fresca aggiunta.

Invece, l’Assam Black col suo sapore forte e maltato, è usato per fare il Caramel Milk Tea, o ancora il classico Black Original.

Infine, l’Oolong è usato per i drink un po’ più particolari, come l’Oolong Milk Tea e l’Oolong Matcha.

© www.kappuccio.com

E come per ogni cosa, bisogna curare la preparazione: tè, acqua, tempo di ebollizione, sono tutti elementi clou ai quali bisogna fare attenzione.

Perchè variano a seconda del tè che si sta preparando.

La chiave di tutto: tapioca, tapioca, tapioca

© www.kappuccio.com
© www.kappuccio.com

Forse non è chiaro, ma la mia ragione per amare il bubble tea così tanto è la sua consistenza, peculiarità data dalle bubble, di cui è regina, sì, lo avete capito, la tapioca.

Che cos’è la tapioca?

La tapioca è un amido derivato dal tubero della manioca, una pianta originaria dell’America del Sud. È un’aggiunta salutare alla tua dieta se ti limiti al bubble tea, perché è povera di colesterolo, è fonte di calcio ed è facile da digerire.

Come la si prepara?

Ho osservato che da Shaker la tapioca è quasi coccolata. E’ un prodotto che bisogna bollire al fine di dargli la consistenza che lo caratterizza.

Bisogna sempre starle accanto e mescolarla piano piano, affinché le bubble siano tutte distaccate e non tutte appiccicate (come sfortunatamente succede in molti altri locali!).

Il lavoro sulle loro guarnizioni speciali

Foto di Shaker per Kappuccio
Foto di Shaker per Kappuccio

Da Shaker ho osservato una cosa particolare: la vasta scelta e la varietà di toppings, la cui maggior parte viene preparata in casa.

Perché il barista dovrebbe aprire un’ora prima se deve solo bollire il tè? Perchè non ha solo quello da fare.

Ogni giorno bisogna tagliare la frutta fresca e preparare budini ed altre aggiunte speciali con i quali si andranno a guarnire alcuni drink.

© www.kappuccio.com

Ho letto bene: budino e frutta fresca?

Forse stupirà alcuni di voi tutto ciò, perché nel Bubble Tea in teoria non dovrebbero esserci altro che le bubble e il tè.

Almeno, da Shaker, no.

Foto di Shaker per Kappuccio

Se da Shaker vi farete guidare dai loro baristi esperti ed i loro consigli, vi diranno per esempio di aggiungere il budino al loro Original Black Tea, al fine di arricchire il gusto della bevanda.

Oppure vi consiglieranno la combinazione di frutta fresca di stagione per personalizzare il vostro Bubble Fruit Tea.

Studio ed inventiva: i drink speciali del mese, chi li fa?

Il Bubble Tea, nonostante sia una bibita unica e speciale, può diventare monotona. E proprio per questo da Shaker ogni mese i loro baristi Bubble Tea si mettono gli occhiali da scienziati e iniziano a sperimentare varie combinazioni per creare il loro famoso drink del mese.

Sono rimasta ad osservare il procedimento, che mi ha affascinata.

E’ tutto un processo: bisogna vedere quali ingredienti vanno insieme, misurarli al fine di avere il gusto perfetto. Valutare se questo stesso gusto può piacere ed essere consapevoli del fatto che si tratta di un lavoro che va a tentativi.

Per questo mese di settembre, ad esempio, il loro drink speciale è Rose Blossom. Un drink a base tè verde, petali di rosa e acqua tonica. Un mix curioso e da provare per questo autunno, sempre rinfrescante in stile Bubble Tea ma con un tocco frizzante.

Ho anche scoperto che ci sono molti ingredienti segreti che non saprei neanche pronunciare

Foto di Shaker per Kappuccio

Alla fine, specialmente da Shaker, dove ci sono tutte queste varianti di tè speciali, c’è bisogno di molti ingredieti che possano dare ad ogni tè il suo gusto caratteristico.

Come per il loro Citron Honey Tea, che è a base di una marmellata speciale coreana che si trova solo da rivenditori selezionati.

E ovviamente ci sono tanti altri ingredienti segreti, ma se ve li svelassi, non sarebbero più segreti, no?

© www.kappuccio.com

Con quest’esperienza ho imparato che non bisogna mai fermarsi alle apparenze, e che anche se un prodotto come il bubble tea può sembrare facile da fare, alla fine dei conti, non è così.

Ci sta dietro molto lavoro, e il bisogno di inventiva ed ideazione. Specialmente per un locale come Shaker, che si impegna sembra ad essere originale e farsi notare nel suo campo.

Quindi, quando vai a provarlo?


Shaker Bubble & Tea Lovers

Indirizzo: Via Victor Hugo, 1 – Milano (Duomo M1)

Orari: 11 AM – 22 PM

Sito Web: www.shakerbubbletea.com/

Instagram: @ShakerBubbleTea


🎉 Come vincere i 5 bubble tea gratuiti? 🎉

Condividi questo articolo su Facebook, e se non ce l’hai, su una piattaforma a scelta (Linkedin, Pinterest, etc.) e sarai automaticamente inserito nel sorteggio per vincere 5 bubble tea da Shaker dal valore di più di 30€!

Con un solo gesto!

Il vincitore sarà annunciato il 21 di ottobre! Tieni d’occhio la nostra pagina Facebook, la nostra pagina instagram e quella di Shaker per scoprire se hai vinto!

In bocca al lupo!

Vi ricordiamo di seguire @Kappuccio su Instagram e su Facebook per rimanere aggiornati sulle cose più belle da fare fuori e dentro l’Italia!

💬 Vuoi scoprire i posti più particolari di tutta Italia?Iscriviti alla nostra newsletter mensile! Mandiamo sempre solo le attività più interessanti.
38 Condivisioni