Appena abbiamo messo piede nella piccola città di Porto, non c’è voluto più di un giorno perché ci conquistasse totalmente.

Una delle ragioni principali? Il cibo a ottimo prezzo.

Ma oltre a quello, la città è magnifica, l’architettura esuberante e le persone particolarmente gentili. La ricetta perfetta per sentirsi a casa fuori casa.

Visto che Porto è una meta turistica ancora da scoprire completamente, abbiamo deciso di scriverne un’esaustiva guida per farvene scoprire i gusti particolari e consigliarvi alcuni hotspot che vi potrebbero incuriosire.

Quindi, non sapete cosa mangiare a Porto? Siete nel sito giusto.

La colazione dei campioni

cosa mangiare a porto
Foto di Kathleen Magpantay per Kappuccio

Il solo fatto di essere in vacanza, e a Porto, vi da tutti diritti per permettervi una grossa colazione in una delle tante pasticcerie che troverete sparpagliate per tutta la città. Provate le pastéis de nata, le famigerate “egg tarts” portoghesi (letteralmente: crostata di uova). Potete trovarle a dei prezzi bassi tanto quanto €0,70 l’una. In foto potete vedere una delle nostre prime colazioni a Porto, ci siamo proprio fatti trascinare dai prezzi stracciati e dall’aspetto irresistibile dei loro dolci! La pasticceria dove abbiamo scattato questa foto in particolare, è la Padaria Cristal, ma non preoccupatevi, tutte le pasticcerie di Porto sono simili e offrono dolci deliziosi, qualunque scegliate, andate sul sicuro!


PADARIA CRISTAL

Indirizzo: gallo

Orario: 7-20 ogni giorno tranne il weekend: 7-14 sabato, 7-13 domenica


Il pranzo

Per un pranzo coi fiocchi, consigliamo di provare una bomba calorica ed il piatto forte della città: la francecosa mangiare a portosinha è un panino tipico portoghese che ha origine proprio a Porto. Composto da pane, prosciutto crudo stagionato, linguiça (salsicce fresche come la chipolata), bistecca o carne arrosto, il tutto coperto da formaggio fuso e un grande pomodoro caldo.

Foto di Kathleen Magpantay per Kappuccio
Foto di Kathleen Magpantay per Kappuccio

La salsa con cui viene accompagnata è a base di birra ed il panino servito con un contorno di patatine. Generalmente lo trovate nella sezione degli snacks del menu, ma fidatevi: questo non è uno snack, le francesinhas sono delle bombe piccanti da provare assolutamente, e in compagnia! Noi lo abbiamo provato da Micha, un ristorante dall’ambiente accogliente dalle classiche tovaglie a scacchi rosse. Il locale ha una posizione da sogno: esattamente di fronte al fiume Duero che attraversa la città!


MICHA

Indirizzo:

Orari: Ogni giorno 11-00, tranne il lunedì: 17-00


Gli imperdibili: i piatti più buoni

I portoghesi amano la loro carne e, in più di un ristorante, è il pasto principale che troverete nel menù. Il cibo, come abbiamo già detto, è economico, ma sappiate che i portoghesi sono molto generosi con le loro porzioni. Se siete in viaggio con più persone, condividete! Non solo assaggerete un pò di tutto, ma eviterete anche gli sprechi!

Altri piatti tipici che possiamo consigliarvi sono il Pica Pau, il Bacalhau e l’Alheira de Mirandela.

Pica Pau

cosa mangiare a porto

Da Laurear abbiamo provato il Pica Pau. Letteralmente “picchio”, non può essere gustato se non con una bella birra fresca. Il piatto è composto da un po’ di tutto: dei piccoli pezzi di manzo o altre varietà di carne con un’aggiunta di carote, cavolfiore e olive, in un leggero sugo a base di birra. Una delizia!

Foto di Kathleen Magpantay per Kappuccio

LAUREAR

Indirizzo: 

Orario: lunedì, mercoledì, giovedì: 11-23, venerdì: 11-00, sabato e domenica: 18-00


Alheira de Mirandela

cosa mangiare a porto
Foto di Kathleen Magpantay per Kappuccio

In un posto dall’atmosfera più rilassata, abbiamo deciso di dare una chance ad un piatto particolare della cucina portoghese: l’Alheira. Questo è un piatto un po’ più pesante. Un misto di vari gusti, che risulta comunque molto buono. Anche detto Il Re delle Salsicce Portoghesi, l’Alheira de Mirandela ha origini ebree e una storia molto interessante. Il piatto originale era fatto di salsicce senza maiale e fu inventato dagli ebrei stessi per fingersi Nuovi Cristiani e nascondersi dalle autorità portoghesi. Il piatto divenne famoso appena iniziarono a sperimentarlo con altri tipi di carne. Con la sua crescente popolarità, I Cristiani ci aggiunsero il maiale. Le salsicce Alheira d’oggi possono contenere qualsiasi combinazione di vari tipi di carne e credeteci quando diciamo qualsiasi combinazione (anche carne di coniglio).

Foto di Kathleen Magpantay per Kappuccio

AVENIDA 830

Indirizzo: llo

Orario: Dal lunedì al mercoledì: 15-22, giovedì-sabato: 12-22, domenica chiuso


I Bacalhau

Il baccalà è un ingrediente clou della cucina portoghese che incontrerete spesso, come potevamo fare una guida gastronomica su Porto senza parlavene? Per non farci mancare nulla ne abbiamo provate due varianti: il bacalhau à Brás e il bolinhos de bacalhau.

Bacalhau à Brás

Fonte: Bacalhau à Brás (Image from portuguesediner.com)

Originariamente dal Bairro Alto, un vecchio quartiere di Lisbona, questa ricetta prende il nome presumibilmente dal suo ideatore, Bràs. Fatto da pezzetti di baccalà, cipolle e patate fritte tritate, il tutto posto su una base di uova strapazzate, generalmente decorate con un po’ di olive nere e un pizzico di prezzemolo.

Bolinhos de bacalhau

Le famigerate crocchette di Porto! Si possono trovare in altre parti del Portogallo sotto altri nomi, come pastéis de bacalhau, particolarmente nell’area di Lisbona. Sono fatte di patate, baccalà, uova, prezzemolo e cipolle. Sono comunemente soprannominate come crocchette di baccalà, quindi potete benissimo ordinarle così. Per dargli la forma che hanno si usano due cucchiai; sono fritte e servite sia calde che fredde, prima dei pasti. Potete trovarle sia nella sezione antipasti che secondi.

cosa mangiare a porto

Bonus: degustazioni di vini locali

I portoghesi sono conosciuti per i loro vini quindi, quando siete a Porto, non dovete assolutamente farvi perdere l’opportunità di fare l’esperienza di assaggiarli tutti, senza eccedere. Consigliamo di provarli da Fé Wine & Tasting dove con la modesta somma di €8 circa potrete permettervi un bel calice di vino tipico accompagnato da delle bruschette con formaggi e salumi.


FE’ WINE & TASTING

Indirizzo:

Orari: 18-04

Foto di Kathleen Magpantay per Kappuccio

Questa è la nostra guida sui piatti particolari e più tipici che potete trovare quando farete la vostra dovuta visita a Porto. Un viaggio indimenticabile, di certo, che vi farà tornare in Italia con tanta voglia di verdure e tanto bisogno di palestra. Se siete dei veri buon gustai, Porto è sicuramente la destinazione che fa per voi!

Trovate l’articolo originale in lingua inglese qui

Tradotto dall’inglese da Giulia Zogheib.


Vi ricordiamo di seguire @Kappuccio su Instagram e su Facebook per rimanere aggiornati sulle cose più belle da fare fuori e dentro l’Italia!

💬 Vuoi scoprire i posti più particolari di tutta Italia?Iscriviti alla nostra newsletter mensile! Mandiamo sempre solo le attività più interessanti.
25 Condivisioni